TERNANA, UNA STAGIONE INDIMENTICABILE DA ARRICCHIRE CON LA SUPERCOPPA

È giunto ormai il momento di giocarsela la Supercoppa tra Ternana e Perugia e i tifosi sono pronti a vivere il derby come sempre con passione e speranza di poter prevalere. Fino ad oggi, nei derby che si sono giocati a Terni, a prevalere sono stati i rossoverdi e i tifosi confidano in un altro successo che possa completare una stagione fantastica, dominata a colpi di vittorie e punti oltre che di record.

Per questo incontro Lucarelli, che in settimana ha provato diverse soluzioni tattiche, ha convocato anche Palumbo che nei giorni scorsi ha iniziato anche a dare qualche calcio al pallone, ma deve rinunciare ancora alle prestazioni di Vitali, Celli e Suagher e sembra orientato a confermare lo stesso schieramento di Como. Gli undici che scenderanno alle 15 sul terreno del Liberati, quindi, saranno Iannarilli; Defendi, Kontek, Boben, Mammarella; Proietti, Salzano; Partipilo, Falletti, Furlan; Vantaggiato.

Assenze anche nel Perugia soprattutto nel reparto difensivo dove Caserta dovrà rinunciare ad Angella, Negro e, a centrocampo, a Burrai. E proprio le assenze in difesa potrebbero far propendere per una difesa a tre e non a 4 come solitamente ha schierato. Lo schieramento iniziale dovrebbe essere formato da Fulignati; Rosi, Sgarbi, Monaco, Crialese; Kouan, Vanbaleghem, Di Noia; Minesso, Elia; Murano.

A dirigere il match sarà D’Ascanio di Ancona, quinto anno nella Can C e in odore di dismissione dai ruoli arbitrali. La partita sarà trasmessa da Rai Sport a partire dalle 15. Sulla pagina Facebook di Ternana Time e Ternana news e sul canale you tube di Ternana Time andranno in onda il pre partita e il post partita con un programma di approfondimento con ospiti in diretta dal Liberati.

Lascia un commento