Ternana – Cittadella cambia l’arbitro e la prestazione è appena sufficiente

Prontera, l’arbitro designato, accusa uno stato febbrile e viene sostituito da Marco Piccinini di Forlì. Arbitro di prestigio, da serie A, ma alla fine la sua prestazione raggiunge appena la sufficienza. In realtà non ci sono episodi contestati ma alcune decisioni discutibili. L’ammonizione di Sorensen è ineccepibile, ma l ‘ azione inizia dopo aver sorvolato su un evidente fallo subito da un attaccante rossoverde. Falletti viene fermato, solo davanti al portiere, dall’ intervento di Piccinini che sanziona un contatto veniale tra Partipilo e un difensore ospite. Anche la gestione del recupero è da rivedere, con ampi gesti rassicura che tutto il tempo perso sarebbe stato recuperato, risultato: un minuto nel primo tempo e quattro nella ripresa.

Lascia un commento