Alessandria-Ternana, le ultime in casa dei grigi

Cinquina di assenti nell’Alessandria (che dirama l’elenco dei convocati soltanto questa mattina a poche ore dal match, per cui non sono escluse sorprese dell’ultima ora). Oltre al centravanti Marconi (squalifica di 10 turni per presunto comportamento razzista nel match contro il Chievo Verona di dicembre 2020, oggi contro la Ternana sconta il quarto) sono indisponibili il marcatore centrale Mantovani (stiramento di primo grado del flessore destro subìto lunedì scorso a Monza), il mediano Bruccini (distorsione del ginocchio destro con interessamento del collaterale accusata a metà settembre ma con recente ricaduta in allenamento) e il centrocampista franco-senegalese Ba (distorsione della caviglia destra accusata il 22 ottobre contro il Crotone).

Out anche il difensore Bellodi (infortunato di lungo corso). Fuori lista i marcatori centrali Cosenza e Sini (l’ex rossoverde è impegnato nel recupero dopo la lesione del crociato anteriore accusata a fine marzo). Il probabile schieramento iniziale (modulo 3-4-1-2) prevede tra i pali Pisseri, in difesa Prestia, Di Gennaro e Parodi (altro ex rossoverde), in mezzo al campo Casarini e Milanese, sugli esterni Mustacchio e Beghetto, in avanti Chiarello rifinitore alle spalle di Corazza (o di Palombi, terzo ex di giornata) e del funambolico Kolaj (titolare della Under 21 albanese). In alternativa 3-4-3 con Orlando largo sulla destra, Kolaj a sinistra e Corazza (oppure Palombi) prima punta.

In panchina il secondo portiere Russo, il terzo portiere Crisanto, i difensori Benedetti e Celesia, gli esterni Pierozzi e Lunetta, il centrocampista Palazzi e gli attaccanti Arrighini e Orlando (oppure il trequartista Chiarello). Dovrebbero completare la lista un paio di giovani del vivaio locale come i centrocampisti Pellegrini e Speranza (entrambi classe 2003).

Lascia un commento