Serie B, la 7^ giornata conferma la forza del Pisa!

La settima giornata si è chiusa con il pareggio del Perugia a Benevento a reti inviolate con il Benevento soprattutto nel primo tempo in grande difficoltà. Riportato quanto precede si può affermare che la giornata prima della sosta ha riservato anche dei risultati a sorpresa come la vittoria del Como in casa del Brescia che nemmeno dei più ottimisti in casa lariana avrebbe pronosticato. L’altro risultato a sorpresa che conferma l’imprevedibilità del campionato di B è la sconfitta casalinga per 1-0 del Frosinone ad opera del Cittadella. Chi, invece, continua a marciare a ritmi indiavolati è il Pisa che ha conseguito un’altra vittoria ai danni di una squadra forte come la Reggina e non è da meno il Lecce di Baroni che ha incassato la quarta vittoria consecutiva battendo il Monza di Stroppa che al momento rappresenta la squadra più deludente del torneo di B.

Avvincente il match clou della giornata tra Spal e Parma terminato in parità, 2-2, con i ducali che fino a pochi minuti dal termine conducevano per 2-0. Straordinario il ritorno della Spal di Clotet che ha meritatamente raggiunto il pari con un secondo tempo davvero importante.

Delle altre partite da segnalare la prima vittoria del Vicenza in casa del Pordenone con 4 gol messi a segno, una vittoria che consente ai lanieri di lasciare l’ultimo posto in graduatoria e con il Pordenone in grande difficoltà nonostante la cura Rastelli e la vittoria, la prima in campionato, dell’Alessandria sul Cosenza per 1-0.

Pareggio tra Crotone ed Ascoli con i marchigiani bravi a recuperare lo svantaggio dei due gol dei calabresi. Manca nella nostra analisi la sconfitta della Ternana a Cremona ma di questa partita è già stato scritto e detto tutto!

Lascia un commento