A Bologna direzione arbitrale ampiamente sufficiente

Era all’esordio Luca Zufferli della sezione Aia di Udine dopo la promozione alla Can A-B, ma la sua prestazione ha soddisfatto entrambe le contendenti. Molto mobile e sempre vicino all’azione, gli episodi più importanti li ha risolti in autonomia, senza ausilio del VAR e lo ha fatto positivamente. Qualche sbavatura in un paio di provvedimenti disciplinari, ma nell’insieme la sua prestazione fa ben sperare per il futuro.

Lascia un commento