TERNANA, A MONOPOLI A CACCIA DELL’ENNESIMO RECORD


Vincere a Monopoli consentirebbe alla Ternana di battere un altro record, quello concernente le vittorie in trasferta, attualmente detenuto alla pari col Venezia di Filippo Inzaghi edizione 2016-17. Infatti quello ottenuto lo scorso 11 aprile contro la Turris è il tredicesimo successo esterno stagionale delle Fere, sempre a segno lontano dal “Liberati”, anche in occasione della sconfitta di Catanzaro (1-2) e dei pareggi di Avellino (3-3 contro la Casertana), di Francavilla Fontana (1-1 contro la Virtus Francavilla) e di Palermo (1-1).

Insomma, al momento nello score esterno rossoverde ci sono 13 vittorie (contro Paganese, Catania, Cavese, Bari, Vibonese, Avellino, Juve Stabia, Viterbese, Potenza, Foggia, Teramo, Bisceglie e Turris), 3 pareggi e un solo ko, per un totale di 42 punti conquistati in 17 trasferte (media 2,47 a partita). Fare bottino pieno al “Veneziani” rappresenta un’impresa tutt’altro che scontata poiché i padroni di casa sono in cerca di riscatto dopo un tris di battute a vuoto e teoricamente sono ancora in corsa per il decimo posto (l’ultimo in ottica play off, salvo sorprese la migliore undicesima dovrebbe uscire dal girone B). Tuttavia realizzare tale impresa porterebbe i successi esterni della Ternana a quota 14, record assoluto in categoria. E sarebbe l’ennesima perla di un campionato sensazionale. 

Lascia un commento