Ternana, al Braglia con molti dubbi di formazione

Lucarelli tra assenti e giocatori non al meglio deciderà solo dopo la rifinitura

Difficile ipotizzare la formazione che Cristiano Lucarelli manderà in campo stasera al Braglia contro il Modena di Attilio Tesser. Troppi i giocatori non al meglio della condizione od infortunati e solo la rifinitura della mattinata potrà chiarire, almeno in parte, i dubbi esistenti. Tra gli assenti di sicuro ci sono Martella e Pettinari, mentre tra coloro che sono in dubbio possiamo elencare Dialitè, Koulibaly, Bogdan ed Agazzi con quest’ultimo che, però, non dovrebbe aver problemi a rispondere presente. Portiere e reparto offensivo, ovvero Iannarilli, Partipilo, Palumbo e Favilli possiamo affermare sin da ora che ci saranno e con loro anche Capuano, Di Tacchio, Corrado e, come detto Agazzi, mentre i dubbi riguardano l’esterno destro basso e il centrocampista di destra. Come terzino destro se Diakitè è in discrete condizioni sarà lui a giocare altrimenti appare meno probabile la riconferma di Celli in considerazione del modulo della squadra di Tesser.

Ed allora potrebbe essere Ghiringhelli o Defendi ad occupare quella fascia di campo. A centrocampo, invece, Lucarelli valuterà attentamente le condizioni di Koulibaly che in settimana ha sviluppato un programma di lavoro per ovviare in futuro la problematica muscolare accusata prima del suo arrivo a Terni e scenderà in campo solo se ci saranno adeguate garanzie perché le ricadute possono essere penalizzanti per il futuro. Se non sarà in campo al suo posto potrebbe esserci Defendi o Paghera. Infine un dubbio anche su Bogdan che in questo avvio di stagione non è stato particolarmente fortunato con la contusione alla tibia, prima, e con il trauma cranico fortunatamente senza complicazioni domenica sera contro la Reggina. Sorensen potrebbe essere l’alternativa per il Braglia. Insomma, formazione ancora da decifrare a poche ore dal match tra Modena e Ternana.

Lascia un commento