Ternana, solo dettagli per Benali in rossoverde

La notizia del probabile arrivo a Terni del centrocampista anglo-libico Ahmad Benali, di proprietà del Crotone e che l’anno scorso, da gennaio in poi, ha militato nel Pisa disputando anche la finale play-off, seppur da subentrato all’85esimo, giocando poi i tempi supplementari, sta solleticando l’interesse dei tifosi rossoverdi.

Giocatore trasferitosi in Italia dal Manchester City ormai dieci anni fa, quando il Brescia lo portò in cadetteria per la prima volta Benali ha militato sempre, da protagonista, nei campionati di Serie A e B sia con il Pescara che, poi, con il Crotone, società dove si è consacrato anche in serie A. In totale ha collezionato 305 partite tra A e B con 48 gol e con 1 gol anche nelle 13 partite di coppa disputate. Proprio con queste due società ha festeggiato la promozione in Serie A in cui ha ben figurato in entrambe le formazioni.

Talentuosa mezzala dotata di ottima tecnica e buona capacità di corsa, famoso per i suoi gol da incursore. Inoltre, nel suo passato, ha giocato
anche da trequartista e regista, per cui diventa un vero Jolly nelle mani di mister Lucarelli, che avrà a disposizione un centrocampo, per lo meno nei
titolari, di alto livello per la categoria.

Palumbo, Di Tacchio e Benali rappresentano un ottimo centrocampo con corsa, qualità e quantità ben amalgamati. Considerando, poi, che giocatori che sono stati titolari fissi lo scorso anno in una squadra che comunque si è salvata tranquillamente, come Proietti, Agazzi e Paghera saranno pronti a sostituire eventuali mancanze, mantenendo un buon livello di squadra. Detto questo c’è da chiedersi se Leone si fermerà qui o punterà a un altro centrocampista, magari under, da inserire nel reparto. Ovvio che, a questo punto, l’uscita di Salzano, oggetto dei desideri di Cittadella e Padova, sarà fondamentale per non intasare troppo la mediana.

Samuele Manni

Lascia un commento