IL COVID INFURIA SULLA B- PROBABILE UNA SOSPENSIONE

Troppe ormai sono le società di serie B alle prese con i casi di Covid all’interno dei propri organici: dal Monza, addirittura bloccata l’attività da parte delle istituzioni sanitarie lombarde e quindi niente partite di fine anno per la compagine di Stroppa, alla Spal, Tacopina ha deciso di non mandare la squadra in campo, al Lecce, Pisa, Como, Vicenza, e Pordenone.

Ed in questo contesto decidere per la sospensione del campionato di serie B, almeno le partite in programma in questo fine di dicembre, sembra essere la decisione più saggia da prendere.

Ed è probabile che nell’assemblea di oggi Balata con i suoi consiglieri decidano proprio per una sospensione del campionato. Ricordiamo che la Ternana negli ultimi due impegni dell’anno dovrebbe affrontare l’Ascoli in casa ed il Brescia al Rigamonti. Forse, però, potrebbe esserci un cambiamento di programma.

Lascia un commento