Coppa Italia, al Penzo una Ternana ridotta ai minimi termini

E’ il periodo più difficile per la Ternana che oltre all’impegno di Coppa Italia dovrà affrontare tre impegni di campionato niente male prima della sosta natalizia ovvero Perugia, e Brescia in trasferta, Ascoli in casa.

E a Venezia, domani pomeriggio, inizio previsto per le ore 15 con diretta tv si Italia 1, Lucarelli dovrà fare a meno di Pagherà, Palumbo, Agazzi, Partipilo, infortunati come da comunicato della società, ma anche di Furlan , Iannarilli, Sorensen, Koutsoupias che non figurano nella lista dei convocati forse per averli pronti per il derby di domenica prossima al Renato Curi.

Diverse le novità nella lista dei 22 chiamati in causa da Lucarelli per la trasferta in terra veneta ovvero il difensore Modibo Diakitè, che può essere utilizzato in Coppa, il giovane Gianmarco Nesta che si spera possa aver risolto i suoi problemi fisici, e tra i centrocampisti, la presenza del giovane Mazza che non ha ancora conosciuto il suo esordio in maglia rossoverde per essendo stato convocato. Per lui, infatti, 4 convocazioni per le partite casalinghe contro Pisa e Benevento e per quelle esterne, Pordenone e Frosinone.

Lascia un commento