Ternana, partitella in famiglia

Niente partita amichevole in questo fine settimana di sosta del campionato.

Lucarelli, insieme al suo staff, infatti, ha ritenuto opportuno far disputare una partitella a ranghi contrapposti per valutare le varie soluzioni da attuare in campionato e per verificare lo stato di forma dei ragazzi in rossoverde. Niente partita, quindi, con una squadra di categoria superiore come accaduto in passato con Sampdoria ed Empoli.

Come noto sabato prossimo la Ternana sarà attesa da un impegno ostico contro il Cittadella, una delle squadre più in forma del momento, ed è opportuno rendersi conto delle condizioni di Capuano, che difficilmente potrà recuperare, di Capone, probabile, invece, un suo recupero.

Lascia un commento