Ad Empoli Lucarelli ha provato il tandem di attacco

Una delle novità emerse dall’amichevole disputata a Coverciano contro l’Empoli è stata lo schieramento del tandem Donnarumma-Pettinari come terminale offensivo. È la prima volta che avviene e capirne il rendimento dello stesso è impossibile in considerazione dell’impossibilità di assistere all’incontro anche per la stampa e di conseguenza per la mancata conferenza stampa di fine gara.

È una delle idee di Lucarelli su come assemblare la squadra o meglio una delle possibilità che potrebbe avere il tecnico toscano anche a partita in corso per adattarsi agli sviluppi della stessa. Naturalmente con la presenza in campo contemporanea di Pettinari e Donnarumma cambia anche l’assetto tattico ovvero si passa al 4-4-2. Prove di trasmissione o ipotesi di applicazione anche per il futuro, magari quello non prossimo perché sembra probabile il ritorno, alla ripresa del campionato, al 4-2-3-1, modulo con il quale la Ternana ha giocato a Coverciano nel secondo tempo con Partipilo, Falletti, Furlan dietro alla punta Mazzocchi.

Lascia un commento