MONZA-TERNANA, LE STATISTICHE

E’ vero la Ternana ha sofferto, soprattutto nella seconda parte del primo tempo, ma il gol in pieno recupero non deve far gridare allo scandalo per il pareggio che le Fere riportano a casa. E lo testimoniano anche le statistiche che sono state diffuse a fine partita anche se per vedere la miglior Ternana si dovrà lavorare ancora tanto e , come afferma Lucarelli, occorre che tutti i giocatori entrino stabilmente nel carrarmato. Che per ora è cabrio! Così lo etichetta il tecnico livornese.

Queste, comunque, le statistiche:

Come si può notare stesso numero di tiri, 11, con la Ternana che ne effettua 1 in più del Monza nello specchio della porta. La squadra rossoverde, poi, ha perso più palloni 16 contro 14, mentre è stata più efficace nel recupero dei palloni ovvero 14 contro 8. Dove il Monza supera la Ternana è nel possesso palla, 36 minuti contro i 30 dei rossoverdi, ma questa cifra è influenzata soprattutto dal possesso palla esercitato in maniera indisturbata sul finale del primo tempo quando i giocatori della Ternana lasciavano dialogare i brianzoli senza pressarli e disturbarli.

Lascia un commento