LA TERNANA CONCLUDE IL CAMPIONATO CON UN PAREGGIO

A Pescara la Ternana Femminile non va oltre lo 0-0. Partita caratterizzata dal grande caldo e dalla mancanza di particolari motivazioni per entrambe le squadre ormai salve.

La Ternana nella prima frazioni di gioco fa un pò fatica a creare occasioni da gol anche se al 41’ Cianci a colpo sicuro cerca di beffare il portiere avversario con un bel colpo di testa, ma il numero uno bianco celeste si oppone. Il Pescara, invece, imposta la partita per lo più chiusa nella propria metà campo affidandosi ad azioni offensive sporadiche. Nel secondo tempo il mister rossoverde sostituisce alcuni elementi in campo, cercando di proporre una squadra più offensiva. Al 49’ infatti colpisce una traversa con un tiro-cross di Ciccarelli, dopo una buonissima azione di Makulova. Pochissime altre occasioni si sono evidenziate nella gara, da segnalare un tiro della squadra di casa,che sfiora il gol, in un momento di distrazione delle rossoverdi intente ad osservare una giocatrice accasciata a terra. Ritmi non eccessivamente alti, gara di fine campionato che permette alle ferelle anche con un solo punto di consolidare la quinta posizione in classifica.  Nell’ultimo turno di campionato il Pescara se la vedrà sul campo del Palermo mentre Coletta e compagne riposeranno.

Campionato concluso per le ragazze del patron Bandecchi che alla prima stagione di serie C dimostrano ottime qualità tecniche, tattiche e di attaccamento alla maglia. Mister Migliorini al termine del match analizza l’intero campionato disputato e si dimostra soddisfatto del lavoro svolto: “Abbiamo affrontato gara dopo gara lavorando intensamente in ogni allenamento. Siamo stati un gruppo molto unito che nelle difficoltà ha davvero fatto la differenza. Ringrazio le ragazze per essersi sempre messe a disposizione e chi con me ha condiviso quest’annata sicuramente positiva. Abbiamo giocato un buon calcio sicuramente subito dietro a Palermo e Res Roma e per noi questo è motivo di orgoglio”.

Lascia un commento